Contattaci su WhatsApp!

Categorie

Iscriviti alla NEWSLETTER sfrutta un'offerta ogni settimana!

Spedizione gratuita con più di 100 euro
Pagamenti sicuri
Spedizioni rapide e sicure in 48h, reso gratuito

Stop alla cistite! 5 rimedi naturali per prevenirla

  • Stop alla cistite! 5 rimedi naturali per prevenirla

La cistite è un disturbo che “fa paura”: dopo un primo episodio di cistite il rischio di recidive è abbastanza alto. Ma prevenire il ritorno di questo disturbo è possibile? Scopriamo insieme 5 rimedi naturali per sconfiggerla.

La cistite è un disturbo molto comune e molto fastiodioso che colpisce soprattutto le donne, ma che non risparmia gli uomini. Studi scientifici hanno dimostrato che dopo un primo episodio di cistite le probabilità di recidiva nei successivi 6-12 mesi raggiungono percentuali molto elevate. Soprattutto se si soffre di questo disturbo in maniera ciclica è bene ricorrere a metodi naturali e semplici precauzioni che possano favorirne la prevenzione .

Cos'è la cistite e quali sono i sintomi:

La cistite è una patologia irritativo infiammatoria della vescica caratterizzata principalmente dai seguenti sintomi:

  • urinazione frequente e dolorosa, con bruciore

  • urgenza urinaria (o anche solamente una fastidiosa sensazione di dover urinare)

  • emissione frequente di piccole quantità di urina

  • pesantezza al bassoventre

  • urina torbida e spesso maleodorante, in alcuni casi accompagnati da perdite ematiche

Tali disturbi possono essere accompagnati o meno a febbre o brividi o dolore lombare o dolore al fianco (in caso di forme complicate).
Nella quasi totalità dei casi, la cistite è un'infiammazione di origine batterica, in particolare il batterio che più comunemente causa la cistite è l'Escherichia coli. Attraverso l'uretra, infatti, i batteri che si trovano nelle feci possono raggiungere la vescica e provocare l’infiammazione. La cistite è una patologia che può insorgere sia negli uomini che nelle donne, ma che risulta molto più frequente nella popolazione femminile. Le cause sono squisitamente anatomiche: l'uretra femminile è sensibilmente più corta che nell’uomo, contrastando meno efficacemente il passaggio dei batteri fino alla vescica. Ricerche statistiche hanno dimostrato come almeno il 40 - 50% delle donne abbia avuto almeno una volta nella vita un episodio di cistite, e ben il 15 - 20% riscontra almeno un episodio all’anno.

Cistite: rimedi naturali per contrastarla

  1. Acqua: bere moltissima acqua è il primo passo fondamentale per prevenire la cistite. È consigliabile l'assunzione di almeno 2 litri di acqua naturale al giorno. L'assunzione di acqua stimola la diuresi, si raccomanda di andare al bagno quando si ha senza trattenersi.

  2. Alimentazione: è bene escludere dalla dieta cibi irritanti per la vescica (come ad esempio caffè, agrumi, pomodori, bevande alcoliche, dolcificanti artificiali, cibi piccanti, spezie, cioccolato, peperoncino) che possano peggiorare sintomi invalidanti come bruciore, dolore, urgenza urinaria. Assumere bicarbonato di sodio aiuta ad alleviare rapidamente i sintomi della cistite come dolore e bruciore della vescica.

  3. Accurata igiene intima: prassi fondamentale soprattutto per le donne. Detergere a fondo l'area ano-vaginale, per ridurre la diffusione dei batteri dalla zona anale alla vagina, per questo motivo è importante effettuare movimenti dall’avanti all’indietro e non viceversa . Il lavaggio deve essere delicato, con detergenti specifici non aggressivi. È consigliabile, inoltre, lavarsi con acqua corrente.

  4. Cicli di terapia antimicrobici e fermenti lattici: l’associazione di Mirtillo Rosso, D-Mannosio, fermenti lattici, associato ad un’adeguata assunzione di liquidi, è in grado di offrire un efficace rimedio naturale ai disturbi tipici della cistite quali dolore, bruciore, urgenza etc. Il Cranberry, grazie alle proantocianidine aiuta a ridurre l’adesione dei batteri alla parete della vescica di oltre il 50% e impedendo conseguentemente la proliferazione dei germi. Il D-mannosio utilizzato per 6 mesi a scopo preventivo, riduce il rischio di recidive e svolge un'azione antinfiammatoria sulla flora batterica del sistema urinario.

  5. Abbigliamento: evitare indumenti troppo aderenti e indossare biancheria intima in fibre naturali come il cotone o lino, e non in tessuti sintetici.

Prodotti correlati


COMMENTI

Nessun commento per il momento.

Aggiungi un commento