Contattaci su WhatsApp!

Categorie

Iscriviti alla NEWSLETTER sfrutta un'offerta ogni settimana!

Spedizione gratuita con più di 100 euro
Pagamenti sicuri
Spedizioni rapide e sicure in 48h, reso gratuito

Gennaio 2019: tutti a dieta!

  • Gennaio 2019: tutti a dieta!

Primo proposito per il nuovo anno? Smaltire le calorie in eccesso ingerite durante le feste con nuove e sane abitudini alimentari e non solo!

Correre ai ripari dopo le abbuffate che riempono il periodo delle feste è la prima delle priorità. Per trasformare il buon proposito di tornare nei vecchi jeans in realtà occorre seguire delle sane abitudini. La nuova routine alimentare dovrà infatti diventare una costante e non solo la classica corsa ai ripari: per stare bene ed in equilibrio con il nostro corpo è bene fornire la giusta dose di energia, idratazione e riposo ogni giorno.

Parola d’ordine: DETOX

Le grandi abbuffate delle feste non solo lasciano un grande senso di colpa e qualche chiletto in più, ma spesso anche una grande sensazione di pesantezza. In questi giorni, infatti, sentiamo proprio l’esigenza di far riposare il nostro apparato digerente dopo giorni e giorni di lavoro intenso e stress. Concediamoci liberamente uno o due giorni Detox in cui saranno protagoniste zuppe, minestre, centrifugati, tisane e tanta tanta tanta acqua mentre saranno banditi grassi, proteine e carboidrati. La sensazione dopo il Detox?! Ci si sente rigenerati, forti e pieni di energia. Come sempre attenzione a non esagerare, i giorni detox vanno riservati solo al post-abbuffate e vanno inseriti sempre all’interno di una dieta sana ed equilibrata.

Alimentazione: un pieno di energia

Il primo errore dopo le abbuffate è quello di compensare non mangiando o mangiando pochissimo, in questo modo togliamo solo energie al nostro corpo e otteniamo l’effetto opposto a quello desiderato. Per tornare in forma è bene fornire la giusta energia al nostro organismo: è necessario fare 5 pasti nel corso della giornata, non saltando mai lo snack di metà mattina e di metà pomeriggio oltre ai pasti principali. Mangiare ogni 2 o 3 ore ci aiuterà a controllare il senso di sazietà e ad avere sempre a disposizione tutte le energie di cui abbiamo bisogno per affrontare al meglio la giornata. Per gli spuntini via libera alla frutta fresca di stagione, frutta secca come noci e mandorle, biscotti integrali, barrette dietetiche, o yogurt greco 0% di grassi e per favorire il senso di sazietà si possono accompagnare gli snack con una tisana calda. Gli alimenti ideali per depurarsi sono: le biete, i carciofi, i broccoli e i cavoli, poiché favoriscono i movimenti intestinali. Per quanto riguarda la frutta meglio prediligere le arance, i mandarini, le mele e le pere.

Giusta idratazione

Bere almeno 2 litri di acqua al giorno è fondamentale per tornare in forma. Se d’inverno è particolarmente difficile si può contribuire alla giusta assunzione di liquidi con tisane, minestroni, zuppe e altri alimenti caldi. L’idratazione è fondamentale non solo per il dimagrimento ma in quanto aiuta a ridurre drasticamente la ritenzione idrica e favorisce il tono muscolare.

Attività fisica: per il tono muscolare!

Un pò di pausa dagli allenamenti durante le vacanze può essere utile per rilassare anche i fisici più allenati. Ora però è ora di ricominciare e rimettersi in carreggiata, soprattutto se questa pausa ci è costata qualche chiletto in più sulla bilancia. Non è necessario ricominciare ripartendo da zero a cento, si rischierebbe solo di sottoporre il fisico ad uno stress eccessivo prestando il fianco a crampi e dolori muscolari dovuti ad un eccessivo affaticamento. Il rientro in palestra ci deve quindi consentire di ripartire dolcemente ma con la giusta carica. Si raccomandano almeno 3 ore di esercizio a settimana, svolgendo preferibilmente un’attività aerobica.

Mai sacrificare il riposo

Sembra banale ma il riposo serale non solo ci garantisce di ricaricare la batteria a fine giornata, ma una dormita profonda ci consentirà di fare il pieno di benefici. Sarebbe consigliabile dormire almeno 7 ore per notte per un riposo soddisfacente in quanto è il tempo necessario per regolarizzare il ciclo sonno/veglia, ricaricare i muscoli e riposare la mente. Per favorire il riposo notturno è consigliabile mangiare meno al pasto serale per agevolare la digestione, evitando le carni rosse, i formaggi grassi e il pesce azzurro come sgombro, sarde, acciughe e alici.

Ricordatevi dei carboidrati

Le proteine, si sa, sono fondamentali per perdere peso ma è altrettanto fondamentale non eliminare mai completamente dalla  dieta i carboidrati. Il giusto apporto di carboidrati, soprattuto se integrali, garantisce sazietà, una preziosa fonte di energia e un'apporto di sali minerali e vitamine. I carboidrati, rispetto alle proteine, forniscono energia più disponibile, ovvero utilizzabile nell’immediato e che quindi si brucia prima, l'ideale magari per uno spuntino smart.

NB: Questo articolo non sostituisce in alcun modo il parere medico. E' sempre necessario consultare un medico o un esperto.

Prodotti correlati


COMMENTI

Nessun commento per il momento.

Aggiungi un commento