Contattaci su WhatsApp!
Emergenza Coronavirus. Tu resta a casa veniamo noi da te . Consegna espressa 2/3 giorni in tutta Italia.

Categorie

Iscriviti alla NEWSLETTER sfrutta un'offerta ogni settimana!

Spedizione gratuita con più di 100 euro
Spedizione gratuita con più di 100 euro
Pagamenti sicuri
Spedizioni rapide e sicure in 48h, reso gratuito

Natale senza dolci o senza rinunce?

  • Natale senza dolci o senza rinunce?

Dolci si o dolci no? Scopri la guida alimentare per sopravvivere alle abbuffate natalizie senza ingrassare

Il Natale è alle porte e come ogni anno ci troviamo di fronte ad un ardua scelta: mangiare liberamente senza preoccupazioni o privarsi delle gioie che il cibo ci offre durante le feste? Durante il periodo natalizio non mancano infatti cene, feste e aperitivi con parenti, amici e colleghi costringendo soprattutto chi lotta con il proprio peso a vivere queste giornate di festa come un momento di grandi paure e di frustrazioni e spesso anche di rinunce e privazioni. Ma per sopravvivere al Natale senza ingrassare è davvero necessario rinunciare ai dolci e alle rimpatriate? Assolutamente NO!

Ingrassare a Natale: falsi miti e verità

Ogni anno ci poniamo un’unica domanda in questi giorni di festa: “come farò a non ingrassare?” Durante le festività abbiamo modo di passare tempo con i nostri cari, mangiare insieme attorno a tavole ricche di cibi di ogni genere ed effettivamente le occasioni per “abbuffarsi” sono tante e sono concentrate in pochissimi giorni. Come sopravvivere alle abbuffate? Spesso, pensando di fare bene, sbagliamo proprio tutto! Scopriamo insieme i falsi miti più comuni:

Rinunciare completamente ai dolci non fa ingrassare

Sicuramente ci aiuterà a sentirci a posto con la nostra coscienza, ma allo stesso tempo ci sentiremo tristi e insoddisfatti rispetto agli altri commensali che non si fanno mancare nulla. Concedersi un dolce (senza esagerare, mi raccomando!) renderà più piacevole il tempo trascorso durante le feste e sicuramente non farà lievitare il nostro peso.

Mangiare ad abbuffarsi per poi compensare digiunando

Niente di più sbagliato, i digiuni punitivi non solo non servono a niente ma agiscono in modo negativo sul nostro metabolismo. Se avete fatto un pranzo abbondante, mangiate poco la sera, magari con un secondo piatto cucinato in modo semplice o con riso integrale e un pò di verdura cruda (aiuta di più a combattere la ritenzione idrica e il senso di gonfiore). Per i condimenti meglio prediligere olio extravergine d’oliva a crudo, insaporire con poco sale e qualche spezia o erba aromatica.

Saltare gli spuntini per non prendere peso

Pensiamo di fare bene e "risparmiare" qualche caloria, ma in realtà rischiamo di arrivare ancor più affamati e divorare tutte le leccornie che arricchiscono le nostre tavole nei giorni di festa. Meglio non saltare nessun pasto, nemmeno gli spuntini! Mangiare un frutto due ore prima di affrontare un pasto abbondante ci aiuterà a evitare che ci assalga una fame isterica incontrollabile. Meglio evitare gli spuntini (soprattutto i dolcetti fuori pasto) solamente dopo un pasto molto abbondante! 

Come affrontare le feste senza ingrassare

Natale è per tutti, anche per chi ha qualche chilo in più, basta semplicemente imparare a gestire i pasti delle festività trovando il giusto equilibrio, ovvero godendo al meglio delle feste senza inutili sensi di colpa e autoflagellazioni. Fare una pausa da tutto, anche dalla dieta, è proprio il bello del Natale, stare in famiglia senza lo stress della vita quotidiana ed essere felici delle piccole cose, cibo incluso. Magari non saranno i giorni più salutari della nostra vita ma in fondo pazienza, perchè non si ingrassa tra natale e capodanno ma tra capodanno e natale. Non appena terminati i giorni di festa basterà rimettersi in carreggiata e tornare alle sane abitudini quotidiane.

NO ai sensi di colpa

Piangere sul latte versato non solo è inutile ma non ci aiuta nemmeno a bruciare le calorie in eccesso che abbiamo assunto, quindi niente sensi di colpa! Abbiamo mangiato troppo, è vero, ma in fondo il cibo resta pur sempre uno dei piacieri della vita. Sentiamoci liberi di “darci dentro” a tavola nei giorni natalizi (senza esagerare, mi raccomando) a patto di rientrare a regime, senza scuse, una volta volata via la Befana.

Non esagerare

Durante questi giorni di festa è d'obbligo assaggiare tutto, ma senza esagerare ed abbuffarsi. In particolare attenzione a non esagerare con i carboidrati e alcool, non occorre rinunciare al brindisi con gli amici o al dolcetto home made della nonna basta solo ridurre le quantità. Un altro piccolo trucco per sopravvivere alle feste senza ingrassare può essere quello di rinunciare al bis, piccole porzioni di tutte le portate per gustare tutte le prelibatezza della tavola natalizia senza mettere a dura prova la linea.

Mangiare lentamente

il Natale è una delle poche occasioni in cui non si ha fretta ed è quindi bene approfittarne per mangiare con calma, masticare bene, conversare con i nostri cari mentre assaporiamo il cibo, senza portarlo alla bocca meccanicamente mentre guardiamo la tv o lo smartphone come facciamo ogni giorno. Mangiando lentamente arriverà prima anche lo stimolo della sazietà al nostro cervello, provare per credere!

Mantenersi fisicamente attivi

Approfittare di ogni occasione che si presenta per mantenersi attivi, anche semplicemente camminare e fare le scale, non solo per smaltire le calorie in eccesso ma anche per tenere attivo il metabolismo.

Alimentazione sana nei giorni successivi alle grandi abbuffate

Niente digiuni, lo abbiamo già detto e ripetuto, basta ritornare alle sane abitudini quotidiane e fare attenzione solamente a ridurre il consumo di sale preferendo l'uso di spezie o erbe aromatiche, evitare insaccati, salumi e formaggi e ridurre il consumo di dolci mentre sono da preferire le verdure fresche di stagione e la frutta che ci possono aiutare a disintossicarci dopo le grandi abbuffate.

Ultimo consiglio utile è quello di non pesarsi il giorno dopo le feste! La cosa migliore è proprio godersi le feste senza sentirsi in colpa per poi tornare alle sane abitudini subito dopo Natale con una dieta equilibrata e fitness per restare in forma.

Prodotti correlati


COMMENTI

Nessun commento per il momento.

Aggiungi un commento