Contattaci su WhatsApp!

Categorie

Iscriviti alla NEWSLETTER sfrutta un'offerta ogni settimana!

Spedizione gratuita con più di 100 euro
Pagamenti sicuri
Spedizioni rapide e sicure in 48h, reso gratuito

Dieta Dukan dei 7 giorni: il nuovo schema per dimagrire

  • Dieta Dukan dei 7 giorni: il nuovo schema per dimagrire

La dieta Dukan dei 7 giorni è il nuovo schema alimentare proposto da Pierre Dukan, l’inventore dell’omonima dieta, per dimagrire velocemente e senza rinunce.

Dopo il successo della dieta che prende il suo nome, Pierre Dukan è tornato con un nuovo metodo per dimagrire velocemente, presentato nel suo libro “La Dieta Dukan dei 7 giorni” edito in Italia da Sperling & Kupfer. Lo schema alimentare del nuovo metodo Dukan è basato in gran parte sui principi della Dieta Dukan classica ma con alcune piccole, seppur significative, varianti.
A differenza della dieta Dukan classica, suddivisa in 4 fasi, il nuovo schema della Dieta Dukan si sviluppa e modella su un ciclo settimanale; in questo modo, assicura l’ex medico francese, sarà più semplice intraprendere la dieta Dukan, integrandola perfettamente nella quotidianità senza stravolgimenti eccessivi alle proprie abitudini e senza sottoporsi ad uno schema troppo rigido.

La Dieta Dukan dei 7 giorni è rivolta soprattutto a coloro che non hanno bisogno di perdere molto peso (è indicata per chi vuole perdere dai 5 ai 15 chili massimo) e che proprio non riescono a rinunciare ad alcuni alimenti, che invece sono rigorosamente vietati nel regime Dukan classico. Nella Dieta Dukan dei 7 giorni, infatti, vengono reinseriti alcuni alimenti che erano proibiti nella Dieta Dukan: vedremo di quali si tratta nel paragrafo dedicato alla nuova Dieta Dukan.
Prima, però, diamo uno sguardo rapido a come funziona la Dieta Dukan tradizionale, per capire quali sono i principi e le regole base su cui si sviluppa il nuovo regime alimentare Dukan dei 7 giorni.

La Dieta Dukan classica: come funziona, cosa si mangia, le 4 fasi

La Dieta Dukan è un regime alimentare iperproteico suddiviso in quattro fasi, che privilegia il consumo di proteine rispetto ai carboidrati. Grazie al ridotto consumo di carboidrati l’organismo trae la propria energia dalle riserve accumulate di grasso corporeo, attivando il dimagrimento.
Le quattro fasi della Dieta Dukan sono:

  • fase di attacco 
  • fase di crociera 
  • fase di consolidamento 
  • fase di stabilizzazione 
     

I 100 alimenti Dukan, concessi durante le quattro fasi della dieta, sono proteine di origine animale (72 alimenti) e cibi di origine vegetale (28 alimenti).
La prima fase dura dai 2 ai 7 giorni ed è la fase in cui si riattiva il metabolismo grazie ad un regime iperproteico. Nella fase di attacco della Dieta Dukan si mangiano carni magre, latticini light, pesce, uova e crusca d’avena.
La fase di crociera è quella attraverso cui si raggiunge il peso ideale: in questa fase della Dieta Dukan si alternano proteine vegetali a proteine animali. Nella fase di consolidamento della Dieta Dukan, invece, si cerca di mantenere il peso raggiunto: si iniziano a reintrodurre alcuni cibi prima vietati, nei pasti principali. L’ultima fase della Dieta Dukan, quella di stabilizzazione, si torna a mangiare normalmente reinserendo tutti gli alimenti prima vietati, ma sempre consumando tre cucchiai al giorno di crusca d’avena e dedicando un giorno della settimana all’assunzione di sole proteine.

La Dieta Dukan dei 7 giorni

La nuova Dieta Dukan dei 7 giorni si basa su gli stessi principi del metodo originale, ma con un approccio più “dolce”, anche di fatto, considerando la possibilità che viene concessa a qualche sfizio. I sette giorni della settimana segnano un percorso graduale: ogni giorno, infatti è possibile aggiungere un tipo di alimento a quelli consumati il giorno prima.
E la domenica? Vediamo insieme lo schema giorno per giorno, per scoprire la sorpresa che Dukan ha regalato a chi vorrà dimagrire con il suo nuovo metodo.

Dieta Dukan dei 7 giorni: lo schema giorno per giorno

Lunedì

Nella Dieta Dukan dei 7 giorni, il lunedì rappresenta una “mini” fase di attacco: infatti, sul modello della dieta originale è possibile mangiare solo proteine magre (pesce, pollo, tacchino, affettati magri), latticini magri e crusca d’avena. Indispensabile fare almeno una camminata di venti minuti, perché senza movimento, il metodo non funziona!

 

Martedì

Il martedì è il giorno “verde”: oltre agli alimenti proteici si possono consumare verdure a volontà, ma evitando rigorosamente quelle contenenti amido (patate, mais, legumi); se si riesce a fare a meno anche di carote e carciofi, l’efficacia sarà massima. La camminata del martedì dovrà durare almeno 30 minuti.

 

Mercoledì

Il mercoledì. oltre alle proteine e alle verdure concesse lunedì e martedì, la dieta Dukan dei 7 giorni prevede l’aggiunta della frutta, ma attenzione: bisogna evitare banane, uva e frutta secca o oleosa. Sì a kiwi, mele, mandarini, pere, anguria, pesche, albicocche… Camminata: almeno 30 minuti.

 

Giovedì

La dieta Dukan dei sette giorni prevede per il giovedì una novità assoluta: il pane! Rigorosamente semi-integrale o integrale, può essere consumato nella dose massima di 45 gr, insieme agli alimenti già inclusi nei giorni precedenti. E, chiaramente, ricordate la camminata di almeno 30 minuti.

 

Venerdì

L’alimento che è possibile aggiungere il venerdì è il formaggio, a patto che non abbia più del 45% di grassi. Solita camminata, soliti gli altri alimenti da consumare.

 

Sabato

Il sabato è possibile introdurre i primi prodotti amidacei come lenticchie, fagioli, ceci, ma anche quinoa, pasta (non oltre i 190 gr se cotta al dente, 170 gr ben cotta), riso (170 gr se integrale, 150 gr bianco), patate. Il sabato però dovrete muovermi un po’ di più: la camminata deve essere di almeno un’ora intera.

 

Domenica

Libertà. Sì, avete letto bene, libertà di mangiare ciò che volete. Ma, chiaramente, senza eccessi di alcun tipo e solamente per un pasto, quindi dovrete scegliere se viziarvi a pranzo o a cena. Per il resto però, gli alimenti concessi durante la dieta Dukan dei 7 giorni potranno essere consumati senza problemi: proteine, verdura, 45 gr di pane, formaggio. La vostra camminata, di domenica, dovrà avvenire dopo il pasto di festa che vi siete concessi.

 

Questo è il nuovo metodo Dukan per dimagrire in 7 giorni: cosa ne pensate? Se volete iniziare a dimagrire con questo metodo o con la Dieta Dukan originale, sul nostro sito trovate il catalogo online di prodotti Dukan disponibili all’acquisto.

Disclaimer: I risultati non sono garantiti e possono variare soggetto a soggetto. Ogni persona è diversa e perderà peso, otterrà benefici per l’organismo, migliorerà la propria salute con modalità differenti.

Prodotti correlati


COMMENTI

DaCommento
walter - 16/01/2015

Salve sto seguendo la dieta dei 7 gg, volevo sapere, dato che non mangio formaggi solo la mozzarella, se il venerdì invece del formaggio potevo aggiungere qualche altro elemento oppure aumentare la dose di pane. grazie

Vanna Ghini - 08/02/2015

Spero che conta questa dieta

laura - 24/02/2015

volevo sapere se gli spaghetti schiratachi sono proteine io le ho mangiate oggi ho iniziato a seguire questa dieta grazie

marcella - 26/02/2015

A colazione cosa si può mangiare nella dieta dukan dei 7 giorni? I fuori pasto sono concessi? E con quali alimenti o occorre fare solo 2 pasti al giorno?

rosy - 14/03/2015

nella dieta dukan dei 7 giorni ,cosa posso mangiare per colazione?

giiulia - 23/04/2015

Quanto si dimagrisce con la dieta 7 giorni

Anna - 30/06/2017

Buongiorno, vorrei capire che cosa bisogna mangiare x colazione.
Grazie

Antonella - 16/08/2017

Buongiorno ho cominciato da lunedì dieta dukan 7 gg,il mio problema è il formaggio del venerdì perchè non mi piace(,solo mozzarella e formaggio grana)con cosa posso sostituirlo??Grazie

Aggiungi un commento