Contattaci su WhatsApp!

Categorie

Iscriviti alla NEWSLETTER sfrutta un'offerta ogni settimana!

Spedizione gratuita con più di 100 euro
Pagamenti sicuri
Spedizioni rapide e sicure in 48h, reso gratuito

Amin 21K: controindicazioni e come trattare effetti collaterali

  • Amin 21K: controindicazioni e come trattare effetti collaterali

Gli effetti collaterali del trattamento con Amin 21K sono trattabili con le dovute accortezze: vediamo cosa fare qualora dovessero insorgere.

La liposuzione alimentare, (il trattamento dimagrante che prevede l’uso dell’integratore Amin 21k) è un metodo per la perdita di peso che sfrutta il processo biologico della chetosi: abbiamo già illustrato come funziona la liposuzione alimentare e qual è lo schema da seguire per intraprendere il trattamento. In questo articolo vedremo quali possono essere gli effetti collaterali e le controindicazioni d’uso del prodotto, come trattarli per portare a termine in modo corretto il trattamento e quali prodotti possono essere d’aiuto.

Prima di procedere ricordiamo che il trattamento di liposuzione alimentare va sempre intrapreso a seguito di un consulto medico: uno specialista può indicare quale sia il metodo più adatto caso per caso e seguire il paziente in maniera completa.

Amin 21K: controindicazioni

Le controindicazioni, cioè le condizioni che non permettono di intraprendere il trattamento perché potrebbe mettere a repentaglio la salute di una persona, sono gravidanza/allattamento, insufficienza renale, e diabete mellito di tipo I.

Amin 21K: cosa fare contro gli effetti collaterali

Gli effetti collaterali, vale a dire le condizioni che possono insorgere a seguito dell’inizio del trattamento, sono di varia natura e possono tutte essere trattate per limitarne le conseguenze. Nel caso di Amin 21K i possibili (ma non sempre presenti) effetti collaterali sono:

Alitosi
Può verificarsi a causa dei corpi chetonici e può essere trattata utilizzando spray orali alla clorofilla o chewing gum senza zucchero. Si raccomanda, inoltre, una particolare attenzione all’igiene orale e si consiglia il consumo di molta acqua.

Cefalea
Questo sintomo può verificarsi soprattutto durante le prime ore di trattamento (solitamente nei primi due giorni) ed è dovuto ad una scarsa concentrazione di corpi chetonici nell’organismo. Dato che può colpire soggetti già predisposti a cefalee, si consiglia di iniziare il trattamento in giorni rilassanti che consentano di gestire lo stress.

Stipsi
Un altro effetto collaterale del trattamento può essere la stipsi, che si può contrastare bevendo molta acqua (facilitando quindi il transito intestinale) e facendo movimento: anche l’uso di preparazioni lassative a base di erbe è consigliato, a patto che venga consumato senza aggiunta di zuccheri.

Meteroismo e/o gonfiore di stomaco
Questo effetto collaterale può essere provocato da uno squilibrio acido base nell’intestino, ma è facilmente trattabile: l’uso di un integratore come Basosyn Plus (dalle 3 alle 9 compresse al giorno) può facilmente limitare questo disturbo. Basosyn Plus è un integratore a base di argilla verde, asparagi, carbonato di calcio, carbonato di magnesio, carbone vegetale, potassio citrato, polvere di alga spirulina indicato proprio per il trattamento di meteorismo e gonfiore di stomaco, utile ed efficace anche al di fuori del trattamento con Amin 21K.

Irritabilità
Questo sintomo è legato alla concentrazione dei corpi chetonici non ancora ben sviluppata. Oltre a consigliare l’inizio del trattamento in giorni rilassanti e privi di attività impegnative può contribuire un prodotto come Drenanten (2 compresse al giorno). Drenanten è un integratore a base di estratti vegetali calmanti che svolge anche un azione depurativa dalle tossine e drenante sull’organismo, aiutando l’esplusione dei liquidi in eccesso e facilitando di conseguenza il dimagrimento.

Altri prodotti consigliati durante il trattamento con Amin 21K

Oltre ai prodotti per trattare gli effetti collaterali di Amin 21 K ci sono alcuni prodotti che svolgono un’azione di supporto completo all’organismo che renderanno il trattamento ancora più facile da intraprendere, riducendo eventuali malesseri che possono insorgere: per sostenere completamente l’organismo nelle sue funzioni metaboliche è consigliato l’uso di Biocult Plus, un integratore di fermenti lattici, vitamine del gruppo B, inulina e acido folico, consigliato anche durante qualsiasi tipo di dieta ipocalorica. Biocult rinforza i capelli (che potrebbero indebolirsi a seguito del nuovo regime alimentare), e favorisce l’eliminazione del colesterolo, migliorando l’effiacia dei processi metabolici.

Per mantenere colesterolo e trigliceridi nella norma, inoltre, è consigliato l’uso di WHP Omega 3, un integratore di acidi grassi con effetto antiossidante che protegge le cellule dall’aggressione dei radicali liberi e dall’invecchiamento cellulare.

Prodotti correlati


COMMENTI

DaCommento
Paola - 12/05/2015

Ho intrapreso amin k ( quella da farsi in 10 giorni) problemi intestinali ho mangiato una porzione di spinaci bolliti. Ho compromesso la dieta cosi facendo o cio ė consentito?

massimo - 24/07/2017

Per il Diabete Mellito di tipo II (diabete mellito NON insulinodipendente),c'è controindicazione?
Grazie
Massimo

Aggiungi un commento