Contattaci su WhatsApp!
Sempre aperti ! Spedizioni garantite 24/48 ore lavorative in tutta Italia.

Categorie

Iscriviti alla NEWSLETTER sfrutta un'offerta ogni settimana!

Ecofarma Line
Spedizione gratuita con più di 100 euro
Spedizione gratuita con più di 100 euro
Pagamenti sicuri
Spedizioni rapide e sicure in 48h, reso gratuito

Profumazioni ed Essenze: cuore sensoriale dei prodotti cosmetici

  • Profumazioni ed Essenze: cuore sensoriale dei prodotti cosmetici

Fresca, fruttata, dolce, agrumata: ad ognuno la sua essenza! Scopriamo insieme caratteristiche e peculiarità delle Profumazioni e delle Essenze Cosmetiche

I profumi sono stati studiati appositamente per conferire un odore gradevole, non solo quindi per mascherare un odore sgradevole, ma anche per migliorare l'esperienza sensoriale durante l'utilizzo di un prodotto. La profumazione, ad esempio, di un cosmetico per il viso o per il corpo ha una vera e propria funzione sensoriale che sfrutta l'aspetto psicologico per rendere la skincare quotidiana una vera coccola per il corpo e la mente. Nel corso degli anni la scienza del profumo e della fragranza è progredita significativamente diventando una vera e propria scienza, i formulatori eseguono, infatti, una valutazione molto approfondita della scelta del componente profumato per garantire una combinazione accattivante ed equilibrata.

Profumazioni ed Essenze Cosmetiche: caratteristiche peculiari e proprietà

Come tutti sappiamo le profumazioni fanno parte di quasi tutte le formulazioni cosmetiche e, spesso, sono proprio loro ad influenzare la scelta dell'utilizzatore per la piacevolezza che regalano o viceversa a dissuadere dall'acquisto per il motivo contrario.
Ma come si sceglie una fragranza? La scelta della profumazione è un operazione molto complessa in cui si devono considerare molteplici fattori come la forza dell'odore, la compatibilità degli ingredienti tra loro, la stabilità alla luce ed al calore e persino la sua capacità di interazione con l'imballaggio del prodotto. Un altro elemento molto importante è la permanenza della fragranza stessa, infatti ci sono profumazioni che evaporano e svaniscono rapidamente dopo la loro applicazione, mentre altre profumazioni che rimangono sulle superfici per periodi più lunghi.
Le fragranze si distinguono in base alla loro solubilità e possono essere solubili in acqua oppure solubili in olio, e si distinguono per la loro polarità( ad esempio la profumazione all'interno di uno shampoo per capelli dovrà essere polare, la profumazione di un rossetto sarà non polare).
Anche i profumi propriamente detti possono rientrare tra i prodotti cosmetici e si dividono in diverse tipologie divise in base alla concentrazione di solvente:

  • Estratto di profumo (Extrait): 15-40%
  • Eau de parfum (EdP), Parfum de toilette (PdT): 10-20%
  • Eau de toilette (EdT): 5-15%
  • Eau de Cologne (EdC): 3-8%
  • Cologne: 2-3%
  • Splash, dopobarba e baby cologne: 1-3%

Profumi ed Essenze: come si descrivono le profumazioni?

Che si tratti di essenza all'interno di un prodotto cosmetico o di un profumo vero e proprio, la profumazione può essere descritta come in una metafora musicale con tre tipi di note:

  1. Note di testa: sono quelle che vengono immediatamente percepite all'applicazione del profumo e sono costituite da molecole "leggere" che evaporano rapidamente
  2. Note di cuore: svolgono un ruolo molto importante in quanto sono le responsabili dell'identità del profumo. Composte da sostanze chimiche di media volatilità, dovrebbero rimanere fino a 6 ore dopo l'applicazione.
  3. Note di fondo: donano al profumo sostanza e profondità. Sono, infatti, note olfattive dotate di grande persistenza che permangono anche quando le note di testa e di cuore si sono ormai attenuate.

Profumo: come scegliere la profumazione perfetta

La scelta della fragranza giusta può rivelarsi un compito insidioso. A chi non è successo di acquistare un profumo e tornando a casa pentirsi della scelta fatta? Trovare il profumo giusto è un pò come scegliere l'abito perfetto per una grande occasione. Il profumo, infatti, deve rispecchiare un pò la nostra personalità e il nostro carattere, per questo abbiamo bisogno di tempo per capire se fa per noi oppure no.
Non avere fretta: quello che ad un primo "ascolto" può sembrare il profumo perfetto spesso non lo è, infatti nei primi momenti dopo l'applicazione sentiremo solamente la nota di testa, ovvero quella più volatile. Per capire e apprezzarne a pieno il bouquet dovremmo aspettare qualche minuto per far arrivare al nostro olfatto anche le note di cuore e di fondo, solo così potremo capire realmente se il profumo ci piace sulla pelle o no.
Cosa influenza la scelta della fragranza? In primis la piacevolezza della profumazione. Senza stare troppo a meditare sulla composizione del profumo, l'importante è lasciarsi trasportare dalle emozioni che suscita in noi. Se il profumo ci trasmette benessere allora abbiamo trovato la fragranza giusta!

Prodotti correlati


COMMENTI

Nessun commento per il momento.

Aggiungi un commento

Ecofarma Line